Arriva il tasto “non mi piace” per Facebook

0
358

Dopo tante richieste e sogni proibiti, sembra che Facebook stia optando per novità che farà piacere sicuramente ad una grande fetta di utente.

La novità non sarebbe altro che introduzione di un nuovo tasto, ovvero “non mi piace”. Anche se il team e Mark Zuckerberg hanno sempre chiarito che non ci sarebbe mai stata una funzione del genere, la nuova funzione introdotta sembra avvicinarsi un po’ a quello che abbiamo sempre richiesto. Al momento, il tasto è comparso solo negli Stati Uniti, ed  è abilitato solo per un numero molto limitato di utenti, essendo un piccolo test. Non è altro che un semplice pulsante chiamato “downvote”, che permette di assegnare una votazione negativa ai commenti di altri utenti, nascondendoli così dal post in questione. Lo scopo principale di ciò sembra però essere un esperimento per studiare l’interazione degli iscritti su Facebook con i contenuti che ritengono inappropriati.

Gli utenti infatti, potranno utilizzare il tasto downvote, segnalando anche il motivo, la ragione di tale: si potrà scegliere tra varie opzioni, come ad esempio “offensivo”, “ingannevole”, oppure anche “off topic”, e un pulsante ulteriore per annullare il voto nel caso sia stato un errore. Una volta segnalato il commento, verrà così nascosto dal post, evitando agli utenti di poterlo visualizzare. Il downvote non sembra altro che una soluzione più veloce e facile per segnalare tutti i commenti inappropriati, ma è possibile che venga usato anche in malo modo se nelle mani sbagliate. Facebook però spera di poter migliorare la piattaforma, tramite tale funzione, dalle fake news e quant’altro, prendendo così un provvedimento molto importante.

Mark Zuckerberg afferma però che non è un vero e proprio pulsante di “non mi piace” ma solo una modalità per dare un feedback, un commento personale sulla qualità di tutto quello che viene posto in rete. Sembra però essere una rivoluzione per la nostra tanto amata quanto odiata piattaforma Facebook su cui navighiamo ogni giorno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here