Ecco come allenare Siri a diventare intelligente

0
392

Chiunque abbia un dispositivo Apple, che sia un iPhone o iPad sa quanto certe volte sia difficile comunicare nella maniera giusta con Siri. Siri il robottino personale, che viene attivato pronunciando “hei Siri” non sempre è in grado di capire perfettamente quello che chiediamo, finendo in vari fraintendimenti. Ecco qui alcuni trucchetti che ti aiuteranno a renderlo più intelligente.

  • Insegnali le pronunce giuste. Uno dei problemi che si spesso più si rincorre, è la pronuncia sbagliata che Siri fa di alcune parole. Per quanto sia brava e venga aggiornata regolarmente, ci sarà sempre qualche nome che sbaglierà, sta a voi quindi, insegnarle cosa è giusto e cosa no. Vi basterà dirle “Siri impara a pronunciare questo nome” o nel caso lo abbia già pronunciato in modo sbagliato dovrete dirle “Non si pronuncia così”. Questo porterà ad imbarazzare Siri, chiedendovi “Ok, dimmi come si pronuncia”.

 

  • Allena Siri ad ascoltarti di più. Può succedere che quando si utilizza Siri, non rispondi al nostro comando “Hei Siri”. Nel caso succeda più volte, e in varie circostanze vorrà dire che non è in grado di riconoscere la vostra voce.Per risolvere questo problema dovrete andare su impostazioni, poi su Siri e Cerca, spegnete e riaccendete il pulsante. Tornate indietro nelle impostazioni e andate su ascolto per “Hei Siri”, in modo che Siri possa imparare di nuovo a riconoscere la tua voce.
  • Informa siri sul tuo indirizzo di casa e di lavoro. Una delle funzionalità più usate per Siri è quella dei Reminders, vi basterà dire “ricordami di passare da casa prima di andare a lavoro” e lei lo farà. Ma per fare ciò, dovrete aver attivato il localizzatore. Prima di tutto andate sui contatti, cercate il vostro profilo e aggiungete l’indirizzo di casa, lavoro e nel caso anche di scuola, in modo che lei abbia già tutte le informazioni. Successivamente andate su impostazioni – privacy – localizzazione e assicuratevi che sia attivo, poi attivate anche il servizio di reminders.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here