Death Stranding e the Last of Us Part II annunciati prima dell’E3

0
158
Sony E3

L’E3 2019 si avvicina e questa volta Sony non parteciperà.

La costosissima manifestazione di Los Angeles vede un forfait clamoroso da parte della società giapponese che sembra voler giocare d’anticipo e tagliare la stra dall’evento.

Sony infatti potrebbe mostrare le sue principali esclusive nel corso di un sony State of Play il 30 maggio.

L’evento online, al momento utilizzato per pochi annunci e recap, è entrato nel centro dell’attenzione con il trailer di Final Fantasy VII Remake mostrato di recente.

A quanto pare, a ridosso dell’evento di Los Angels, Sony potrebbe scegliere con spese limitatissime di mostrare i suoi principali assi nella manica al pubblico, annullando di fatto il valore degli eventi e delle conferenze in favore di una gestione privata degli annunci.

Secondo voci sempre più insistenti, oltre al trailer e alla possibile data di lancio di Death Stranding, il 30 maggio o nei giorni successivi, avremo anche Trailer e data di lancio di The Last of Us Part II.

Si vocifera inoltre che anche Ghost of Tsushima sia pronto a mostrarsi.

In poche parole, Sony sembra aver organizzato il suo E3 personale, un vero e proprio evento streaming che potrebbe riservare incredibili sorprese.

Con una serie di annunci del genere, la società colmerebbe la sua assenza ancora poco chiara all’evento di Los angeles.

L’E3 di quest’anno diventa così una sfida tra Nintendo, Microsoft e il nuovo concorrente: Google con la sua Stadia.

Nel corso delle giornate a Los Angels infatti saranno presentati anche giochi esclusivi sviluppati dal colosso del web.

Staremo a vedere chi avrà la meglio, la sfida per l’autunno 2019 è davvero intensa con Microsoft pronta a lanciare pezzi da novanta come Gears 5 e Sony che detiene l’esclusiva su una serie di IP che fanno sognare i videogiocatori e potrebbero spingere l’asticella del gaming ancora più in là.

Senza dimenticare poi le varie conferenze delle software house multipiattaforma!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here