Steve Wozniak: le innovazioni tecnologiche dei prossimi anni arriveranno da Tesla, e non da Apple.

0
62

Il co-fondatore di Apple, Steve Wozniak, è intervenuto al C2 Trade Show di Montreal per discutere di tecnologia e certamente di Apple. Wozniak è molto sicuro che sarà Tesla, e non Apple, a proporre la prossima rivoluzione nel mondo della tecnologia. Woz spiega il motivo della sua ammirazione nei confronti di Elon Musk, il fondatore di Tesla: “La Tesla Model S è un successo perchè Musk ha costruito quella macchina per se stesso. Quando realizzi qualcosa pensando a cosa davvero ti piacerebbe fosse creato, sapendo cosa vuoi e cosa vuoi offrire al mondo, allora è in quel momento che riesci a creare i prodotti migliori“.

Tesla Model S è attentamente il tipo di veicolo elettrico idoneo per il consumatore moderno: di bell’aspetto, elegante e semplice da utilizzare, da cui il successo commerciale del prodotto e il definitivo sdoganamento delle auto elettriche nel mercato di massa. In base Wozniak, Musk ha creato il prodotto fondandosi sulle proprie necessità, realizzando una macchina che lui stesso vorrebbe utilizzare e, quando si ha la possibilità di fare ciò, si ha la chiave per sviluppare i migliori prodotti del mercato.

Inoltre, Wozniak afferma che le dimensioni e l’età di Apple mettono l’azienda in una condizione sfavorevole quando si parla di vera innovazione e di “cambiare il mondo“: “Aziende come Google, Facebook, Apple e Microsoft hanno davvero cambiato il mondo, e ora tocca a Tesla. Tutte queste aziende sono nate da giovani menti e sono riuscite a fare grandi cose. Ora, però, Apple è ovviamente cambiate, e con le dimensioni attuali non è facile innovare come un tempo”.

Secondo Wozniak, con in cassa 286 miliardi di dollari, Apple è un’azienda “che ce l’ha fatta“, bensì non sarà più alla guida della vicina rivoluzione tecnologica, passando ufficialmente il testimone a Tesla, che adesso ha campo libero per configurarsi come influencer e leader della tecnologia mondiale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here