Le migliori app per il bilancio famigliare

0
236
app-spese-finanza

Il periodo della crisi economica non sembra essere terminato, forse semplicemente affievolito, ma in ogni caso è importante tenere conto delle spese familiari in qualsiasi momento e per qualsiasi necessità. Ora è possibile farlo grazie a varie app, scoprile qui!

Le applicazioni stanno diventando sempre più indispensabili, anche perché ora stanno per arrivare quelle che fanno uso della realtà aumentata. Esistono anche delle app in grado di tener conto del bilancio familiare, per razionalizzarle e arrivare alla fine del mese in tutta tranquillità.
Naturalmente non è necessario essere professionisti dell’alta finanza o dei ragionieri per saper gestire il bilancio di una famiglia: la base è sempre quella di non spendere più di quanto si guadagna e di mettere sempre qualcosa da parte per ogni evenienza improvvisa. Con le applicazioni realizzate appositamente, ogni componente di una famiglia potrà aggiungere alla nota spese tutti gli acquisti personali effettuati nell’arco di un mese e guardare quelli degli altri membri, in modo da avere sempre sotto controllo il totale.

La prima app in questo settore è Goodbudget: Budget & Finance. Permette di tenere sotto controllo le spese familiari grazie ad un’interfaccia semplice ed efficace. Ogni utente condivide la propria pagina personale con tutti i componenti della famiglia e stabilisce un budget massimo di spesa. Ognuno può aggiungere nuove entrate o nuove uscite.
Ad ogni acquisto è possibile specificare il tipo di prodotto e analizzare la spesa più grande del mese. L’app è gratuita e disponibile sia su Play Store sia su Apple Store.

iSpesa è disponibile invece solo su App Store; ogni utente potrà inserire le entrate mensili (rendite, stipendi) e le uscite, assegnando a ogni spesa una tipologia, per avere un bilancio finale il più chiaro possibile. E’ possibile inoltre effettuare la funzione di ricerca per eventuali anomalie. L’applicazione è gratuita.

Expensify è disponibile per entrambi i sistemi operativi mobili e si serve della fotocamera dello smartphone; infatti, scattando una immagine dello scontrino o della bolletta appena pagata, l’app inserirà in automatico la spesa nel bilancio mensile. Crea report per avere una panoramica chiara di entrate e di uscite. Molto apprezzata e utilizzata dagli uomini d’affari per le loro spese di viaggi di lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here