Batman e Dune rinviati, Matrix 4 in arrivo

0
75

Novità per il mondo Netflix, in particolare per Variety, azienda che detiene la proprietà della compagnia streaming.

A quanto pare, Dune uscirà con un anno di ritardo a causa del coronavirus, l’uscita è quindi prevista per l’ottobre del 2021. 

Novità anche per The Matrix 4 che uscirà nel dicembre del 2021 con un leggero anticipo.

Per quanto riguarda The Batman, anche in questo caso andiamo all’anno prossimo, nel mese di ottobre.

Secondo i recenti report di Variety, Dune, di Denis Villeneuve è stato spostato per evitare il lancio ravvicinato con un altro blockbuster: Wonder Woman 1984, a sua volta posticipato per i problemi dovuti alla pandemia.

Assieme a Dune, uscirà anche il nuovo Batman, che ha il difficile ruolo di arrivare dopo la trilogia eccezionale.

Il Batman di Matt Reeves arriverà quindi il prossimo anno, in teoria nelle sale, anche se non si escludono lanci digitali per e diverse pellicole.

Un leggero anticipo per The Matrix 4 che uscirà con un leggero anticipo.

La pellicola, è abbastanza controversa e poco voluta.

Si tratta infatti del quarto capitolo di una saga che ha segnato la storia del Cinema e che potrebbe risultare non necessaria, come già accaduto con opere di questo genere.

La sua natura di sequel, anziché di reboot, la rende ancora più rischiosa, basti pensare alla conclusione praticamente perfetta della trilogia originale.

Senza data di uscita restano invece Black Adam oltre al film di Minecraft che potrebbero slittare ancora di più, vista la produzione ancora agli inizi.

L’impatto del coronavirus sul mondo del Cinema si fa quindi sentire, con novità che arriveranno l’anno prossimo e che lasciano un vuoto difficile da colmare nella programmazione delle sale attuali.

Per il mondo del Cinema, i danni non sono così ingenti, dal momento che si parla comunque di colossal e blockbuster.

Non ci resta che attendere maggiori novità su altri posticipi e uscite previste.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here