Android pronto a supportare gli smartphone pieghevoli

0
36
Android smartphone pieghevole

La rivoluzione degli smartphone pieghevoli sembra ormai in atto, tanto che, dopo la presentazione ufficiale del prototipo Sasmung, Android ha confermato il supporto dei nuivi device per i quali il sistema operativo verrà modificato ad hoc, per venire incontro alle differenti esigenze del mondo flessibile.

Android supporterà quindi il filone nascente degli smartphone ripiegabili, dispositivi con schermo flessibile in grado di trasformarsi da smartphone a tablet con un semplice gesto. E’ stato lo stesso Dave Burke ad annunciare come Google stia al momento modificando il suo sistema operativo per “sfruttare il nuovo fattore forma”.

Il device pieghevole è “sia un telefono che un tablet”, spiega Burke, sarà quindi necessario gestire al meglio la continuità dello schermo, elemento mai visto prima nel mondo mobile.

Le applicazioni dovranno infatti adattarsi alle due modalità, e muoversi in modo fluido nelle varie modalità.

L’annuncio di Google conferma quindi come la direzione del mondo pieghevole sia già segnata e come il nuovo mercato faccia molta gola alle compagnie, che vedono forse nella nuova conformazione il possibile futuro dell’imminente generazione di smartphone. Una volta raggiunta l’innovazione e resa questa funzionale, difficilmente si tornerà indietro. Il flessibile e la truttura pieghevole potrebbero così diventare nuovi standard dei mondo dei telefoni, ormai sempre più ibridi con i tablet.

Inoltre questa nuova forma potrebbe dare uno slancio alla creazione di nuove applicazioni più creative e complesse grazie alle possibilità offerte dal mondo pieghevole.

In un mercato privo di innovazione e da qualche tempo stagnante, la novità fa gola a molti, nella speranza che si riveli un successo.

Nel frattempo anche Royole ha presentato il suo dispositivo e si attendono i contrubuti al mondo flex da parte di Huawei e LG, aziende da tempo a lavoro sulla nuova tecnologia che che tentavano di battere sul tempo la compagnia rivale Samsung.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here